INFO: YOU CAN CLICK ALL THE PHOTOS TO ENLARGE THEM FOR A CLEARER VIEW

dimanche 18 février 2007

Sotto gli occhi curiosi di un gatto.


Un morbido ciuffo di lana offre un pretesto

E i sensi ne approfittano spingendosi e comprimendosi

Iniziano a giocare e a sciogliersi

Come i colori sulla tavolozza di un pittore

Chiusi tra fiamme che si attorcigliano disperate

Creando immagini d’Africa mediterranea


Esploro sguardi chiusi che si contraggono

Che risuonando soffusamente si perdono nel vuoto

E in te sento e vedo profondità inesplorate

Nascoste e forse mai capite


Ma un fiume sotterraneo scorre e paralizza il tempo

Ormai del tutto ignorato

Sgorga e sprofonda tra curve e respiri soffocati

Calciando lontano la mia concentrazione


L’aria chiusa trasporta il tuo odore

Che sempre più intenso mi circonda, mi stringe

Mi trascina

Un sibilo di fiato sfiora la mia pelle

Un sole si accende infiammando la notte fredda

E illumina un delicato sfiorarsi di labbra

Sotto gli occhi curiosi di un gatto.

Aucun commentaire: