INFO: YOU CAN CLICK ALL THE PHOTOS TO ENLARGE THEM FOR A CLEARER VIEW

mardi 25 septembre 2007

TIMOTHY GREENFIELD SANDERS e il mistero del Museo di Capodimonte.

Anno 2006, Napoli, Museo di Capodimonte: la prima mostra in un museo italiano di Timothy Greenfield-Sanders (il cui sito potete ammirare cliccando qui), star dell'arte contemporanea internazionale. In mostra i suoi celebri ritratti fotografici (da Bush a Keith Haring passando per Nicole Kidman) e scatti tratti dal recente progetto "XXX". Il soggetto? Attori e attrici porno. Il celebre fotografo ha raccontato la sua mostra ad Exibart. Lavoro per lavoro... Eppure un piccolo inconveniente si è verificato. Per un problema tecnico da New York sono arrivate in tempo solo le foto delle porno attrici, mentre quelle dei maschietti purtroppo "casualmente" non sono arrivate. Per non aprire qui un dibattito se si tratti o meno dell'ennesimo caso di omofobia o sessuofobia (sessuofobia solo al maschile si intende), io, dispettoso come non mai, pubblico due delle foto create dal fotografo statunitense, che, sempre "casualmente", su internet scarseggiano rispetto a quelle delle donne, soprattutto nei siti italiani. La prima foto ritrae Chad Hunt, famoso per la sua dote di 27,9 cm, dote che è stata magistralmente immortalata dal fotografo Bart Everly (il sito di Bart Everly cliccando qui) nella foto che ho inserito come bonus in fondo. La seconda foto ritrae altri due pornoattori Jeremy Jordan e Jason Hawke.


Chad Hunt,
photo by Timothy Greenfield-Sanders.



Jeremy Jordan and Jason Hawke,
photo by Timothy Greenfield-Sanders.


Chad Hunt,
photo by Bart Everly.

6 commentaires:

gay jerker a dit…

Ciao Andrea!!!
Ma qsto Chad ha 1kazzone da paura!!!
E io k vado fiero dei miei miseri 19cm!! :-((

1bacio sulla kappella!!

gj

Lorenzo a dit…

Alloran che devo dire io con i miei miserissimi 13cm. :-))

Lorenzo a dit…

E' si il dubbio viene, anche con tutti i problemi che hanno avuto le mostre a tematica omoerotica ultimamente.
Ho letto su queerblog.it che sono sorti alcuni problemi legati ad un opera anche in una mostra a Ibiza.

Grazie per aver messo le foto di Greenfield che sono molto belle ed incisive.

sexboysexy a dit…

ma cos'è qui ? la fiera dei centimetri? fornire le prove ... prego !

gay jerker a dit…

Ti piacerebbe vedere tanti bei kazzoni, eh!? O preferiresti misurarli dal vivo, dopo averli smanettati x bene??
Bèh, io sono x la seconda ipotesi!!
;-b...

bacio!

gj

PS: mi scordo sempre k qsto è 1blog di foto artistike!
Scusa, Andrea!!
;-)

Anonyme a dit…

io sto messo meglio...io e i miei 26 cm e mezzo andiamo d'accordo