INFO: YOU CAN CLICK ALL THE PHOTOS TO ENLARGE THEM FOR A CLEARER VIEW

jeudi 29 mars 2007

Ricordo la tua bocca di menta e sigaretta.

Ricordo la tua bocca di menta e sigaretta

E il tuo membro liscio

Cotone fresco, sapone e pelle

Sotto deboli luci

Avvolti da aria aperta

Nascosti da radi e banali oleandri

Privati di colore dalla notte

Non sprecai molte parole

Te ne bastarono poche

E i tuoi piedi saltarono a terra

Scivolando per tenere l'equilibrio

Tenendomi stretto quasi nudo fra le tue mani

Gli sguardi non potevano incrociarsi

Potevamo solo limitarci

Ad ascoltare il pulsare dei nostri corpi.

Aucun commentaire: